Archivi tag: meditare

Arrendo tutto

Questa canzone che pubblico qua sotto è un mantra che si usa spesso in Sahaja Yoga, in quanto insegnato da Shri Mataji Nirmala Devi, negli anni ’80, ed è molto utile per il nostro Agnya chakra, specialmente la parte destra (che ricordiamo si trova nell’emisfero sinistro della testa), corrispondente all’Ego. Questi mantra sono stati insegnati direttamente da Buddha (per questo agiscono proprio sull’Agnya destro, dov’Egli è la Deità preposta). Sono quindi molto conosciuti nel Buddhismo, dove possono essere recitati in maniera meccanica e poco utile, ma è necessario capirne il vero significato sottile.

Continua a leggere

Annunci

Conversare con le vibrazioni

Quando la Kundalini raggiunge il Sahsrara, i petali del loto si aprono e ha luogo l’illuminazione (samadhi). Potete sentire una pulsazione potente sul cranio, seguita da una sensazione di scioglimento e un flusso di vibrazioni fresche dall’area della fontanella. Questo è il battesimo attraverso il quale sapete che siete davvero nati una seconda volta.

Continua a leggere

Il Cuore centro e destro

Cuore centro

Il cuore centro è il chakra che ci dà la sicurezza e la fiducia nel Sé, nel cuore centro risiede la Madre dell’universo. A livello fisico, il cuore centro è associato agli anticorpi che ci difendono da intrusioni nocive ed al timo.

Continua a leggere

Il Discorso della Settimana: Programma Pubblico a Torino, 2000 (2)

Dalla puntata di settimana scorsa, una seconda parte del programma pubblico che Shri Mataji ha tenuto a Torino nel 2000.

Questo è il tempo speciale dell’Ultimo Giudizio. È il tempo speciale della resurrezione. Anche Maometto ha detto: “Al tempo della resurrezione, Qiyama, le loro mani parleranno”. Ciò che vi accade dopo la realizzazione è che diventate straordinariamente creativi in ogni ambito della vita. Vi stupirete di scoprire che avevate tutte queste qualità dentro di voi che non si erano ancora chiaramente manifestate; improvvisamente sarete consapevoli di avere delle straordinarie capacità dinamiche.

Continua a leggere

Il Discorso della Settimana: Programma Pubblico a Torino, 2000

Mi inchino a tutti i ricercatori della verità. Tutte le scritture e tutti i maestri, i veri maestri, hanno affermato che dovete conoscere voi stessi. Hanno anche detto che, se non conoscete voi stessi, non potete conoscere Dio. Ma il problema è come conoscere voi stessi.

Infatti hanno detto che il vostro Spirito, il vostro Sé è dentro di voi. Se è dentro di voi, allora il problema è in che modo entrare all’interno. A tal fine, il nostro Creatore deve aver predisposto qualche meccanismo. Ed esso consiste nel fatto che, nell’osso triangolare conosciuto come sacro, si trova un’energia chiamata Kundalini. È chiamata Kundalini perché kundali significa spirale, in quanto essa è avvolta in tre spire e mezzo; per questo è chiamata Kundalini.

Continua a leggere