Archivi categoria: Cuore

Riassunto: Anahat chakra

Un piccolo riassunto riguardo all’Anahat chakra, o chakra del cuore. Potete scaricare qui la presentazione.

Posizione: nel petto, sia al centro, che a sinistra e a destra. Sulle mani è presente nei mignoli.

Qualità principali: nel cuore sinistro troviamo la sede dello Spirito (per cui qui affermiamo, Madre io sono lo Spirito); nel cuore centro vi risiede il coraggio, la compassione, l’amore, l’assenza di paure, la generosità; nella parte destra vi sono le qualità di responsabilità (in maniera equilibrata), di rispetto e dignità.

Inoltre il cuore sinistro è influenzato dall’aspetto materno (rapporto con la madre, o madre e rapporto con i figli), mentre il destro dall’aspetto paterno (rapporto con il padre, o padre e rapporto con i figli).

Trattamenti: l’elemento di questo centro e plesso è l’aria: piccoli esercizi di respirazione, o anche respirare profondamente, aiutano a rilassarlo durante la meditazione. Dare vibrazioni e piccoli colpetti al centro del petto se si sente bloccato.

Aprite il cuore

Questo il secondo estratto ascoltato durante la puntata di questa settimana di Fermati a Meditare.

1985 Weggis, Svizzera

…un desiderio totale di amore. Questo desiderio è molto diverso da ogni altro tipo di amore umano che abbiamo conosciuto. Negli altri tipi di amore umano, quando intrecciamo relazioni con gli altri, nutriamo delle aspettative, ed è per questo che sono molto deludenti.

Continua a leggere

Cuore – la meditazione

Cominciamo una meditazione normale.

Scarichiamo i canali con entrambe le mani a terra. Successivamente scarichiamo le negatività del canale sinistro e del canale destro con i metodi già visti.

Meditiamo un po’ sul nostro Mooladhara Chakra, come si può anche leggere sulla meditazione del canale sinistro. Possiamo chiedere di stabilizzare la nostra innocenza, purezza e saggezza.

Passiamo in seguito allo Swadhistan, e poi al Nabhi.

Continua a leggere