Serata nº7 – Ritorniamo allo Swadhistan

Conosciamo meglio la nostra creatività e conoscenza approfondendo lo Swadhistan chakra, il plesso energetico che controlla, inoltre, la nostra attenzione.

Le qualità base le abbiamo già viste nel corso precedente. Mercoledì 25 Febbraio conosceremo i principi preposti a controllare il chakra e i suoi mantra.

Uno dei grandi artisti che ha saputo sviluppare il concetto di conoscenza, sulla spinta degli artisti (molti dei quali realizzati) Rinascimentali, fu William Blake. Qui sotto un dipinto dell’artista inglese, vissuto a cavallo tra il 18º e 19º secolo, chiamato “La scala di Giacobbe”.

Il patriarca sogna di una scala che porta al paradiso (concetto ripreso e modificato poi anche come Stairway to Heaven dai Led Zeppelin più avanti). A parte il significato biblico, è interessante notare come la scala abbia un movimento a spirale, non diritto, e siano raffigurate praticamente tre spirali e mezzo. Non ricorda in qualche modo la Kundalini?

Il significato più profondo di Blake, aggiunto in altre opere sue, era che il Paradiso è dentro di noi, e si può raggiungere attraverso l’energia a spirale avvolta in noi stessi. La Kundalini.

Connettetevi con noi mercoledì 25 Febbraio, sempre alle 21!

http://login.meetcheap.com/conference,50925214

La scala di Giacobbe, di William Blake

La scala di Giacobbe, di William Blake

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...