Discorso di Shri Mataji a Firenze, 1991

…Per prima cosa, devo dirvi che la Verità è ciò che è. Non possiamo concettualizzarla, non possiamo conoscerla mediante voli dell’immaginazione. Sfortunatamente, non possiamo neanche conoscerla a questo livello di consapevolezza umana, poiché è più sottile della consapevolezza umana.

Dentro ognuno di voi vi è la divinità ma, a causa dell’ignoranza, non ve ne rendete conto. Ma non è difficile: anzi, percepire la propria divinità è la cosa più semplice. Ora, qualsiasi cosa vi sia stata detta a proposito dello strumento dentro di voi, e qualsiasi cosa io stia per dirvi, dovete recepirla con mente aperta. Come scienziati, dovete rendervi conto che quanto sto per dirvi è un’ipotesi. E quando comprenderete che si tratta della verità, dovrete accettarla, da persone oneste. Credetemi, ogni essere umano è in grado di conseguire la propria divinità.

Shri Mataji parlando in un discorso pubblico

Shri Mataji parlando in un discorso pubblico

In ogni Scrittura si dice che dovete rinascere. E si dice che dovete conoscere voi stessi:Conosci te stesso”. Ma non è con una specie di battesimo artificiale, o un certificato artificiale, che si diventa anime realizzate: è un processo vivente di evoluzione. Nell’osso triangolare si trova l’energia per la vostra ascesa. È il riflesso dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo è la Madre Primordiale, il Potere Femminile, il desiderio di Dio.

Noi parliamo di Dio Padre, di Dio Figlio, e non della Madre. Ma come può esserci un figlio senza la madre? Si parla dello Spirito Santo come di una colomba, ma la colomba è solo un simbolo. Nonostante tutto, però, la gente crede nella Madonna. Lei è la Dea e la gente la venera. Questa energia è il riflesso dello stesso potere e, una volta risvegliata, attraversa sei centri e fuoriesce dall’area dell’osso della fontanella, dandovi la brezza fresca dello Spirito Santo.

Nei tempi moderni vi sono molti ricercatori della verità, ma essi sono stati fuorviati, poiché sul mercato (dei falsi guru, ndt) vi sono molti individui che vogliono fare soldi. Ma non si può pagare per la propria evoluzione, perché è un processo vivente. Quando dallo stadio di ameba siete diventati esseri umani, quanto denaro avete pagato? Oppure, quanti soldi diamo alla Madre Terra per far germogliare tutti i semi? Così, ci si deve ricordare che è vostro diritto di nascita avere questa unione con il potere onnipervadente.

Quindi, vi sono due verità che occorre conoscere. Una è che dovreste rendervi conto di essere lo Spirito – non comprenderlo a livello mentale, ma percepirlo sul vostro sistema nervoso centrale. La seconda verità da conoscere è che esiste un potere onnipervadente che compie tutto il lavoro vivente. Quindi, finché non percepite il potere sottile che svolge tutto il lavoro vivente, non dovete considerarvi anime realizzate. È così che dovete essere onesti; è così che dovete essere onesti con voi stessi…

Shri Mataji Nirmala Devi, Discorso pubblico a Firenze, 1991

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...