Discorso sul Diwali – Shri Mataji Nirmala Devi

Diwali . Lake Piru, Los Angeles (USA) – 29 ottobre 2000.

È un gran giorno per il mondo intero questo in cui celebriamo il Diwali Puja in America. È molto importante che lo facciamo proprio in questo luogo, dove la gente è capace di guadagnare denaro, di averne a volte tantissimo, e dove c’è anche chi dal denaro è stato completamente rovinato.

Quando parliamo di Diwali dovremmo comprendere perché il giorno del Diwali accendiamo tutte queste luci. Qual è il significato di questa combinazione di luci e di Lakshmi, che è nata dall’acqua, che sta in piedi sull’acqua? Perché esiste questa combinazione?

La sua immagine in piedi sull’acqua, come sappiamo, è un simbolo della prosperità. È insito nella consapevolezza umana il fatto di poter prosperare. Gli animali non prosperano, hanno tutti le loro mariada (limiti fissi); anche gli alberi hanno le loro mariada; soltanto gli esseri umani possono evolversi. Se però non hanno anche il senso delle loro mariada, questo è molto rovinoso, molto rovinoso per il mondo intero.

Perciò ci sono le luci: perché tutti coloro che hanno le benedizioni di Lakshmi devono illuminarsi, devono avere la luce e dovrebbero illuminare anche gli altri. Ma in realtà appena ottengono la cosiddetta Lakshmi [ricchezza], diventano completamente ciechi e dimenticano cosa c’è dietro le sue benedizioni.

Shri Lakshmi
Shri Lakshmi

Innanzi tutto, come vediamo, questo simbolo di Lakshmi significa, come vi ho già detto, che una persona che ha la sua benedizione dovrebbe essere molto generosa. Con una mano Lei dà. Una persona avara va assolutamente contro il principio di Lakshmi. Una persona avara non potrà mai gioire delle benedizioni e diverrà gradualmente sempre più povera. Quando iniziate a dare con la mano sinistra, significa che avete spalancato la porta per far entrare la vostra Lakshmi. Allora arriva la sua grazia su di voi.

La grazia di Lakshmi ha anche un altro aspetto: dovete dare protezione. Le persone che hanno denaro dovrebbero proteggere chi si trova in difficoltà, chi subisce crudeltà di tutti i tipi. I bimbi orfani che hanno bisogno del vostro aiuto, per esempio. Occorrerebbe prendersi cura di tutte le persone il cui benessere può dipendere da voi e dare protezione. Questo deve essere fatto con la mano destra. È questo il significato del simbolo di Lakshmi.

Avete visto che le due mani superiori tengono un loto rosa. Il loto rosa suggerisce che occorre avere amore nel cuore. Il colore rosa è il simbolo dell’amore e della compassione. Come vi ho già detto, la casa di una persona che ha Lakshmi in sé dovrebbe essere aperta a tutti. Come il loto, che invita dentro di sé tutti gli insetti, anche gli scarafaggi, nonostante abbiano tanti aculei. E lo scarafaggio va a dormire lì tutta la notte, comodamente: il loto chiude i suoi petali così che lo scarafaggio non abbia nessuna preoccupazione e se ne stia tranquillo e sicuro.

La casa di chi è stato benedetto da Lakshmi deve accogliere ospiti di qualsiasi tipo, e dovrebbero essere trattati molto bene, proprio come se fossero entrati nelle vostre case degli Dei. Ho visto che la gente povera è molto più ospitale di quella ricca. Lo stesso vale per i paesi. I paesi poveri sono molto più ospitali di quelli ricchi. È davvero sorprendente che i paesi ricchi alle prese con l’immigrazione cerchino in ogni modo di evitare di dare asilo. Non hanno proprio capito il significato della Lakshmi, veicolato dai simboli che abbiamo prima descritto.

Un altro simbolo molto importante è che Lei sta in piedi su di un loto. È un loto glorioso, bellissimo, che la sostiene, ma il loto suggerisce che Lei non esercita nessuna pressione né potere, e non genera squilibri. Nei paesi in cui la gente ha denaro, valgono solo i meccanismi e le leggi di potere. Chi ha denaro diventa la persona più potente. Di conseguenza ogni cosa diviene potere. Il denaro è potere, l’amore è potere. Questo potere non ha divinità in sé, è un potere di oppressione, di aggressione e di presunzione.

Tutti questi simboli di Lakshmi chiariscono molto bene il fatto che oggi, chi ha denaro – persona, paese o nazione – è proprio l’opposto di ciò che dovrebbe essere. Il motivo è che non c’è l’Illuminazione. La luce deve entrare nei cuori degli esseri umani. Come vediamo nel Diwali, deve esserci la luce; senza l’illuminazione questi ricchi, che dovrebbero essere Lakshmipathi [signori della Lakshmi], diventano sciocchi. Con Lakshmi infatti si può diventare completamente ciechi: non è la cosiddetta Lakshmi che vi dà la giusta comprensione di cosa significhi avere denaro, essere ricchi. Per questo occorre avere le luci. Finché non avrete la luce del Divino in voi, non comprenderete il sublime significato di Lakshmi.

Ma in Sahaja Yoga andiamo oltre e riteniamo addirittura che Lakshmi debba diventare Maha-lakshmi. L’uomo deve diventare ‘un uomo superiore’, maha-mana. Lakshmi deve diventare Mahalakshmi. Mahalakshmi è la Deità che vi rende assolutamente soddisfatti, qualsiasi cosa abbiate. Vi dà una soddisfazione completa. Non solo, ma cominciate a pensare: “Qualsiasi cosa io abbia non mi basta, sento il bisogno di qualcosa di altro! Non di denaro, non di altre automobili, di altri televisori o cose del genere, ma ho bisogno di qualcos’altro che mi dia una vera soddisfazione”.

Sapete che la legge fondamentale dell’economia è che non si è mai soddisfatti, che niente deve avere la capacità di accontentarvi. Di conseguenza, continuate a comprare una cosa dopo l’altra. Ma quando il principio di Mahalakshmi risplende in voi, allora non desiderate più niente. Volete solo dare agli altri e provare gioia della vostra generosità. Fintanto che rimanevate fermi al principio di Lakshmi eravate ciechi e, qualunque cosa potevate avere, chiedevate sempre qualcosa d’altro. Quando questo stadio è superato, avete la luce che vi illumina.

Quando avete sviluppato come si deve tutte queste quattro qualità: generosità, protezione, ospitalità e compassione, entrate in un altro stato d’animo, in un’altra dinamica, perché sapete che nel correre da una cosa ad un’altra, e da questa ad un’altra e ad un’altra ancora non c’è niente che dia soddisfazione, niente che dia appagamento. Quando le persone che invece ancora vivono in questa atmosfera si rivolgono alla collettività usano, per attrarre gente a cui estorcere denaro, gli stessi metodi di cui sono loro stessi vittima. Esistono tanti modi.

Per esempio, ero nella nostra Italia e volevo acquistare delle scarpe. Sono andata in un negozio e avevano soltanto un tipo di scarpe, che io non porto. Così ho detto che non le volevo. E loro: “Quest’anno va soltanto questo modello” – “Soltanto questo?” – “Ogni negozio avrà lo stesso”. Io ho detto: “La gente non ha buon senso, non ha personalità!”. L’anno prossimo avrete un altro stile. Insomma entrano in produzione solo modelli nuovi e le scarpe fatte l’anno precedente, o prima, vanno a finire nella spazzatura. È un grandissimo giro d’affari, e tanta gente finisce in bancarotta, molte persone perdono completamente la propria dignità e cadono nella trappola dell’immoralità.

Se dimenticate il principio di Lakshmi, non potete avviarvi nel modo giusto verso il principio di Mahalakshmi. Sul cammino di Mahalakshmi potete scoprire un altro tipo di personalità perché, se avete la luce nel cuore, capite che questo commercio incentrato sul denaro non è di alcuna soddisfazione. Continuate a passare da una cosa all’altra. Così, ad un certo punto, pensate: “Cosa dovremmo fare?” Con questa luce nel cuore, scoprite che ora dovete seguire il principio di Mahalakshmi, diversamente vi perderete. Quando pensate a Mahalakshmi iniziate a ricercare. A ricercare il modo in cui poter trarre una vera soddisfazione dalla vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...