Shri Mataji ha abbandonato le spoglie mortali

Mercoledì 23 febbraio 2011 Shri Mataji Nirmala Devi ha deciso di lasciare il suo corpo fisico a Genova per ritornare nella forma che ci ha insegnato a riconoscere ed interpretare con Sahaja Yoga: le vibrazioni.

Shri Mataji Nirmala Devi, fondatrice di Sahaja Yoga

Shri Mataji Nirmala Devi, fondatrice di Sahaja Yoga

Shri Mataji è per tutti la Grande Madre, Colei che senza precedenti nella Storia ha potuto dare la Realizzazione del Sè a livello di massa, in modo spontaneo. Non solo, ha lavorato senza riposarsi per più di 40 anni perché l’umanità si emancipasse grazie allo strumento di Sahaja Yoga, correggendo pazientemente i Suoi figli e insegnando tutte le tecniche perché potessimo apprendere e insegnare a nostra volta.

Il concetto base di Sahaja Yoga è infatti essere maestri di se stessi, e Lei  è stata la Maestra che ci ha permesso di diventare tali, e di poter dare la Realizzazione a chiunque la chieda, per Sua infinita compassione.

La Realizzazione è un dono da sperimentare, come Lei stessa ha detto, ma che una volta sperimentata la bontà, per onestà bisogna accettarla. Shri Mataji non ha mai preso niente per sè, ha solo e sempre dato ad ogni persona, senza distinzione.

Da molti è stata ricosciuta come la personalità spirituale più importante dei nostri tempi, e ha ricevuto numerosissimi riconoscimenti, tra cui due candidature a premio Nobel per la Pace.

E’ nata a Chindawara, nel centro dell’India, il 21 marzo 1923, giorno dell’equinozio di primavera, a mezzogiorno. Da piccola era solita andare all’ashram del Mahatma Ghandi, che la chiamava Nepali, per i tratti nepalesi del suo volto. Egli era solito chiederLe consiglio in materia spirituale, in quanto aveva già notato l’incredibile profondità e saggezza della piccola Nirmala.

Durante i movimenti di indipendenza dell’India, Shri Mataji fu a capo di varie proteste, e per questo fu imprigionata e anche torturata. Al raggiungimento dello scopo, con la liberazione della nazione madre, Shri Mataji adempì i suoi doveri familiari, prima sposandosi con sir C.P. Srivastava, che successivamente diventò Segretario Generale della Organizzazione Marittima delle Nazioni Unite, e in seguito facendo crescere e metter su famiglia alle due figlie.

Il 5 maggio 1970 è il giorno in cui l’Umanità ha cominciato il cammino di emancipazione spirituale attraverso l’ingresso in una nuova dimensione evolutiva.

Shri Mataji era preoccupata infatti di quanti ricercatori della Verità si perdessero dietro a falsi guru, o falsi maestri, che chiedevano – e tuttora chiedono – soldi, dando in cambio nulla, oppure cose per niente necessarie alla crescita personale. Soprattutto non dando la Realizzazione del Sè, che è la prerogativa di ogni guru, senza la quale qualsiasi tecnica è superficiale e inutile per la propria evoluzione.

Così meditò profondamente sulla spiaggia di Nargol, e all’alba del 5 maggio, per la prima volta nella Storia, aprì l’ultimo chakra, il Sahasrara. Shri Mataji racconta l’avvenimento come una cascata di luce, e la sua Kundalini risvegliata come una colonna di fuoco fresco e inebriante. Molte persone che meditano con Sahaja Yoga hanno provato lo stesso.

Dopo quest’esperienza, dedicò tutte le sue energie a migliorare la tecnica per risvegliare la Kundalini , viaggiando instancabilmente in moltissimi Paesi, dando la Realizzazione a migliaia e migliaia di persone , riempiendo stadi di ricercatori spirituali per ricevere questo dono, senza mai chiedere un soldo.

Shri Mataji aveva dichiarato che sarebbe stata su questa terra finché Sahaja Yoga non si fosse stabilizzato nel mondo. Ora che è presente in circa 140 Paesi, la Sua visione è stata realizzata, creando le basi perché la Realizzazione venga accettata da ogni persona.

Non ci sono parole per esprimere il ringraziamento che tutti noi, come esseri umani, possiamo fare all’incarnazione divina più grande di tutti i tempi, Shri Mataji Nirmala Devi. Come dice il Suo nome, Colei che è Pura, Immacolata, ha segnato il cammino per poterlo diventare anche noi. E tanto più ora, senza la Sua forma fisica, sarà facile seguirla.

Grazie Madre!

Annunci

Un pensiero su “Shri Mataji ha abbandonato le spoglie mortali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...