La prima meditazione

ESERCIZIO DI MEDITAZIONE

Ascolta su MWRadio.it ai seguenti orari!

Tenendo la mano sinistra sul ginocchio, con il palmo rivolto verso l’alto, portare la mano destra in corrispondenza dei nostri chakra, ripetendo ad alta voce, rivolgendoci alla nostra madre Kundalini che risiede nell’osso triangolare sacro – quanto segue:

Le parti del corpo che andiamo a toccare con la nostra mano destra, per facilitare la nostra attenzione in quei punti

1 Portando la mano destra sul chakra del cuore nel lato sinistro domandiamo per tre volte:

MADRE, SONO IO LO SPIRITO?

2 Portando la mano destra sul Nabhi chakra -parte alta dell’addome- nel lato sinistro domandiamo per tre volte:

MADRE, SONO IO IL MAESTRO DI ME STESSO?

3 Portando la mano destra sullo swadistan chakra -parte bassa dell’addome- nel lato sinistro chiediamo sei volte, col desiderio sincero di essere esauditi:

MADRE, PER FAVORE, CONCEDIMI LA PURA CONOSCENZA

4 Portando la mano destra sul Nabhi chakra -parte alta dell’addome- nel lato sinistro affermiamo dieci volte:

MADRE, IO SONO IL MAESTRO DI ME STESSO

5 Portando la mano destra sul chakra del cuore nel lato sinistro affermiamo per dodici volte:

MADRE, IO SONO LO SPIRITO

6 Portando la mano destra sul Vishuddhi chakra- tra la spalla e il collo- nel lato sinistro affermiamo per sedici volte, voltando leggermente la testa verso destra come nella figura:

MADRE, IO NON SONO COLPEVOLE DI NULLA

7 Portando la mano destra dietro la nuca e piegando all’indietro la testa affermiamo non importa quante volte:

MADRE, PER FAVORE PERDONA GLI ERRORI CHE HO COMMESSO CONTRO LA MIA EVOLUZIONE

8 Portando la mano destra sull’Agnya chakra -fronte- e facendo un poco di pressione, affermiamo, non importa per quente volte, purchè lo affermiamo con il cuore:

MADRE, IO PERDONO TUTTI, ANCHE ME STESSO

9 Portando la mano destra, ben aperta, in corrispondenza dell’osso della fontanella (Sahasrara chakra) e facendo un massaggio in senso orario domandiamo per sette volte:

MADRE, PER FAVORE CONCEDIMI LA REALIZZAZIONE DEL SE’

Alzare la mano destra di circa 10 cm. mantenendo l’attenzione sul centro del palmo della mano. Appoggiare anche la mano destra sulle ginocchia e restare qualche minuto in consapevolezza senza pensieri, in meditazione.

Annunci

2 pensieri su “La prima meditazione

  1. giampietro

    vi ringrazio della preghiera è efficace anche se è la prima volta che la faccio e non sono propriamente rilassato ma alla fine la testa o il mio cervello avevo un moto rotatorio in senso orario una bella sensazione che ho fatto proprio venerdi dopo la meditazione con l’insensibilità sul lato dx, grazie spero di collaborare con voi che mi avete chiarito quasi tutte le sensazioni che non erano poche e che magari mi distraevano perchè nessuno riusciva ad interpretarle ancora grazie

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...